Tutti gli articoli di Dr. Antonio Paolillo

Antonio Paolillo si è laureato in Scienze e Tecnologie Alimentari presso la Facoltà di Agraria di Reggio Calabria con votazione 100/110 ha trattato nella sua tesi i "Prodotti ittici e Dieta Mediterranea: ipercolesterolemia associata al consumo di acidi grassi saturi: Caso studio in Provincia di Reggio Calabria." Sostenitore della Dieta Mediterranea non perde occasione per aggiornarsi e documentarsi oltre che sulle nuove Tecnologie Alimentari, anche sulla Scienze dell'Alimentazione e della Nutrizione. Fornisce consulenze presso diverse Aziende alimentari, oltre alla sicurezza alimentare si dedica all'insegnamento ed alla formazione degli alimentaristi e degli operatori del settore alimentare. Ha partecipato a diversi convegni in qualità di relatore anche Expo 2015. Ha maturato una lunga esperienza usufruendo della Legge Regionale presso il Dipartimento di Igiene degli alimenti di origine animale Area B ASP n° 5 di Reggio Calabria. Ha ricoperto diversi incarichi come collaboratore presso il Dipartimento di Agraria dell'Università Mediterranea di Reggio Calabria dove attualmente si frequenta il XXXII ciclo di Dottorato di ricerca. E' iscritto presso l'Ordine Professionale dei Tecnologi Alimentari Basilicata-Calabria.

Dieta Mediterranea, prevenzione anche attraverso la ristorazione collettiva e commerciale.

 

Intorno agli anni ’50 del secolo scorso il medico americano Ancel Kays (padre della Dieta Mediterranea) insieme alla moglie, face uno studio, in base alle abitudini alimentari, sulla popolazione di Nicotera in Calabria e osservò che queste persone avevano una bassa mortalità causata da malattie cardiache a dispetto di altre popolazioni residenti nel resto dell’Europa. Continua la lettura di Dieta Mediterranea, prevenzione anche attraverso la ristorazione collettiva e commerciale.